Poliposi Nasale: gli anticorpi monoclonali cambiano le strategie terapeutiche e la qualità di vita

POLIPOSI NASALE: L’INNOVAZIONE TERAPEUTICA CAMBIA LA VITA DEI PAZIENTI – IL RUOLO DELL’INFIAMMAZIONE DI TIPO 2 E GLI ANTICORPI MONOCLONALI – ​LA CAMPAGNA “VINCI CONTRO I DISAGI DELLA POLIPOSI NASALE” Congestione nasale, dolore al volto, mancanza parziale o totale dell’olfatto e del gusto, tosse, udito ovattato e disturbi del sonno. Sono solo alcuni dei sintomi della poliposi nasale, un disturbo poco conosciuto anche se colpisce fra il 2 e il 4% della popolazione, spesso accompagnato da rinosinusite cronica e altri disturbi, un quadro complesso che impatta fortemente sulla qualità di vita dei pazienti che vanno incontro a numerosi interventi chirurgici e a terapie locali con cortisonici che però non sempre riescono a tenere sotto controllo i sintomi. Gli avanzamenti della ricerca hanno permesso negli ultimi anni di comprendere meglio i meccanismi alla base della patologia e il ruolo dell’infiammazione di tipo 2, una risposta abnorme del sistema immunitario che oggi può essere bloccata grazie all’utilizzo di terapie biologiche target, gli anticorpi monoclonali che sono in grado di bloccare la cosiddetta cascata infiammatoria. Per un corretto percorso diagnostico terapeutico è quindi essenziale una maggior conoscenza del problema, la gestione multidisciplinare in un centro di riferimento e la personalizzazione della cura. E proprio per dare le corrette informazioni a chi soffre di poliposi nasale nasce la campagna “Vinci contro i disagi della poliposi nasale” promossa da Sanofi con numerose società scientifiche e associazioni pazienti. E proprio la testimonianza di chi conosce la patologia da vicino ci può far meglio comprendere il valore dell’innovazione terapeutica, ne parliamo quindi con le nostre ospiti che sono Nadia Magarò Paz, Presidente di FederAsma e Allergie e Simona Barbaglia, Presidente di Respiriamo Insieme Onlus Fra le domande: l’impatto della poliposi nasale sul quotidiano di chi ne soffre. L’importanza di una gestione a 360 gradi del problema, quindi centri di riferimento e approccio multidiscilplinare L’innovazione terapeutica cambia lo scenario, ma quanto ancora c’è da fare? Quali gli unmeet need, i bisogni ancora insoddisfatti dei pazienti? La campagna “Vinci contro i disagi della poliposi nasale” quindi una maggiore informazione come può aiutare i pazienti ad essere maggiormente protagonisti del proprio percorso?

shutterstock_1884612574 Approfondimenti

La ricerca biomedica in Italia. Necessari maggiori investimenti per renderla protagonista

IL VALORE DELLA RICERCA BIOMEDICA IN ITALIA NECESSARI MAGGIOR INVESTIMENTI …

shutterstock_711596005 Approfondimenti

Tumore al seno Her 2 +, nuove opzioni terapeutiche per le fasi precoci per prevenire recidive

Per la cura del tumore del seno sono sempre più …

shutterstock_1747231043 Approfondimenti

Episodi di violenza sulle lavoratrici della sanità e del sociale, i casi accertati Inail

Quasi un infortunio su dieci è un episodio di violenza …

INTERVISTE Approfondimenti

Conferenza stampa del Presidente Draghi con i Ministri Speranza e Gelmini

In diretta streaming la conferenza stampa al termine del consiglio …

Torna su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi