La Digital Medicine cambia la cura: strumenti terapeutici innovativi per la gestione della cronicità

La parola digitale entra ogni giorno nelle nostre vite e la pandemia ha amplificato il valore di uno strumento in grado di migliorare la vita delle persone.

Nella sanità di domani che nasce con l’obiettivo di ottimizzare la cura e l’assistenza, soprattutto delle persone con patologie croniche come il diabete, la sfida del digitale si traduce in un percorso di cura integrato, fatto di terapie ma anche di app, piattaforme e strumenti digitali che possano affiancare i clinici nel monitoraggio di un paziente. Si tratta della DIGITAL Medicine che rivoluzionerà la gestione delle patologie croniche nei prossimi anni.

Per cogliere le opportunità offerte dal PNRR e rispondere ai bisogni di una società in continua evoluzione Fondazione Lilly ha avviato un progetto di ricerca che possa aiutare nel delineare nuovi modelli organizzativi di presa in carico di pazienti con patologie croniche. E proprio per presentare questa proposta per la sanità digitale di domani si è svolto a Roma l’evento “Digital Medicine, strumenti terapeutici innovativi per un cambio di paradigma nell’assistenza sanitaria digitale”. Nel corso dell’incontro abbiamo incontrato: Americo Cicchetti – Direttore ALTEMS, Università Cattolica Nello Martini, Presidente Fondazione ReS Andrea Giaccari, Fondazione Policlinico A. Gemelli IRCCS Stefano Nervo, Presidente Diabete Italia

Salute

Covid, Rezza “Ancora in calo l’incidenza”

Covid, Rezza “Ancora in calo l’incidenza”

Salute Magazine – 3/2/2023

Salute Magazine – 3/2/2023

La medicina di laboratorio al centro della diagnosi e della cura Salute

La medicina di laboratorio al centro della diagnosi e della cura

La medicina di laboratorio al centro della diagnosi e della cura

Rinoplastica o rinofiller? Rimodellare il naso non è più un problema Salute

Rinoplastica o rinofiller? Rimodellare il naso non è più un problema

Rinoplastica o rinofiller? Rimodellare il naso non è più un problema

Torna su